Tom non è scomparso

dsc004801Visto che ci sono…pubblico un mio dipinto.

Forse Tom è in questo cielo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Tom non è scomparso

  1. pieraisgro ha detto:

    Tom riapparirà, prima o poi!

  2. Igor R. ha detto:

    grazie mille è un onore…
    io invece per mancanza di mezzi la canzone non l’ho ancora potuta registrare…
    cmq ok

  3. pieraisgro ha detto:

    Sarebbe così bello scambiare i punti di vista all’infinito!
    In fondo, anche aver letto il romanzo, può essere stato un input alla fantasia.
    Potresti comunque avviare un racconto…così ne creiamo un altro, ( stavolta inizi tu!).
    Ti dedico il dipinto…

  4. Igor R. ha detto:

    lo dice lei che non c’è stato…è tutto relativo nella mente di chi formula un ipotesi…per me c’è stato…non necessariamente (ripeto) se uno non ha scritto,non ha pensato..poi vabbè questo scambio di punti di vista potrebb durare all’infinito…
    in ogni caso nel post precedente ho dimenticato di farle i complimenti9 per il dipinto che è davvero bello…anche se io non mi soffermo troppo a guardare i quadri astratti (o per lo meno mi pare sia tale) si vede dai colori che non è fatto a caso da qualcuno che non ne sa nulla

  5. pieraisgro ha detto:

    @bobcarr …diciamo che la matematica è una delle tante cose che non so fare (bene)…
    @Igor…è andata così!
    Prendiamo il tutto come spunto di riflessione…vedi…il romanzo non deve inibire, si può fare qualsiasi cosa, ( colpi di scena, inversioni di marcia, percorsi a zig zag)…poi si possono dare i punti di sutura.
    Ci sono degli spazi, nella vita, di libertà . L’arte è uno di quelli.
    Arte e tecnica camminano insieme…tentavo di insegnarvi un pò di tecnica e speravo nella vostra fantasia e nel vostro slancio. Se non c’è stato non è un problema!

  6. bobcarr ha detto:

    @pieraisgrò hei, complimenti, sei brava anche a dipingere; cos’è che non sai fare (bene)? e non dirmi la matematica, per favore.

  7. Igor R. ha detto:

    mi permetto di dissentire non necessariamente è stata la mancanza di voglia o la mancanza di creatività oppure il fatto di non sapere come fare…il fatto che tutti siano all’altezza non necessariamente vuol dire che tutti siano al corrente di esserlo…inoltre molti ptrobabilmente non avevano semplicemente interesse…e perchè escludere la possibilità che una persona pur spinta da interesse non gradisse ciò che fino a quel punto era stato fatto e vedendo che altri invece gradivano e si trovavano a loro agio in quel contesto non volesse trascinare tutto in una propria versione che magari non sarebbe stata molto gradita a suo avviso? certamente poteva provare,e lo scopo è proprio quello di stravolgere ed inventare ma magari al momento questo pensiero è semplicemente prevalso..(non è una giustificazione personale)

  8. pieraisgro ha detto:

    L’iniziativa di creare qualcosa di proprio, di originale fa paura, si teme di esporsi( è meglio assistere). Tutti siamo all’altezza “di dire la nostra”, siamo dotati di parola e di intelligenza ma siamo abituati più a giudicare che a intervenire, per cambiare le situazioni ( è più comodo ma non c’è alcun merito).
    Il contesto può essere creato da noi ( quando siamo presenti, facciamo parte del contesto). E’ proprio perchè siamo tutti differenti, che diviene interessante lo scambio e il confronto ( pensate che noia, se fossimo tutti uguali). Il motivo per cui non si coglie un invito a partecipare “a una creazione”, ripeto a una creazione( dove SI PUO’ SCRIVERE CIO’ CHE SI VUOLE!!!) è
    quello che non si ha niente da dire.

  9. Igor R. ha detto:

    io penso di cogliere perfettamente il riferimento di questo post con tutta la “situazione” e vorrei aggiungere che:
    non necessariamente una situazione resta ferma per mancanza di iniziativa e poca voglia di fare,a volte semplicemente una iniziativa può interessare di più o di meno qualcuno (dato che tutti noi siamo persone differenti)..inoltre c’è chi magari vorrebbe prendere questa iniziativa ma la situazione che ci gira intorno non fa per lui oppure semplicemente non è soddisfatto del modo in cui vorrebbe prenderla…altri invece potrebbero non sentirsi all’altezza o comunque ritenersi non idone (magari erroneamente ma può capitare)…inoltre resta il fatto che qualcuno magari non vuole intervenire perchè sa che intervenendo sconvolgerebbe un equilibrio che si è creato (probabilmente uno sconvolgimento sarbbe stato pure gradito e anzi magari era pure lo scopo ma è cmq questione di interpretazioni di quella situazione)..ora non dico che tutti avessero voglia e siano tutti scusati ma voglio cmq specificare che non a tutti manca l’iniziativa e la voglia di fare ma semplicemente non lo hanno fatto per un motivo che per loro al momento era plausibile e li spingeva a evitare di prendere questa iniziativa…

  10. TheWorm ha detto:

    Ha una spada.. Spirito guerriero.. Come il mio 🙂

  11. pieraisgro ha detto:

    Che ne dite? Usiamo un Tom Tom per ritrovarlo?

  12. pieraisgro ha detto:

    E’ in ognuno di voi, che potrebbe proiettare se stesso e il suo universo di idee, pensieri, interessi, aspettative, fantasie, certezze, delusioni su questo ragazzo, solo e accantonato.
    Rimane lì, fermo a guardarvi.
    Le situazioni restano ferme, quando non prendiamo l’iniziativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...