Incredibile (2)

No, non è la vendetta; semplicemente mi scoccia che questo post vada a finire nelle retrovie mentre io (anche se da solo) continuo a commentarlo. Perciò mi è venuta un’idea: lo clono con l’ultimo commento e riprendo da capo. Geniale, no?

o osservo che alcuni reciproci di primi hanno periodo lungo esattamente p-1 (se p è il primo in questione) e altri invece hanno periodo più corto.Ovviamente (non mi ricordo se lo avevamo già detto) il periodo non può essere più lungo o uguale a p perchè i possibili resti della divisione di un numero per p sono solo 0,1,2,…,p-1 e quindi, al massimo dopo p-1 resti, un resto si deve ripetere e quindi inizia il periodo.

I numeri che danno origine a periodi massimi sono (alcuni):

1/7
1/17
1/19
1/23
1/29

mentre danno origine a periodi molto corti i numeri

1/3
1/11
1/37

cosa avranno di così diverso, per esempio, i numeri 3 e 7 per avere un comportamento così diverso?

meditare, meditare

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Aritmetica, Matematica, Matematica.curiosa e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Incredibile (2)

  1. bobcarr ha detto:

    @igor nel caso, 2, dico due, crediti

  2. Igor R. ha detto:

    a quanto pare nessuno si sofferma a meditare e il suo sotterfugio per le menti pigre non funziona cmq..
    ci ho pensato un pò e una regola che regola (gioco di parole !!) la differenza fra divisioni per numeri quali 3 o 7 non la riesco a trovare…
    ci penserò su ma se lo risolvo un credittucciuolo me lo può anche dare no? hehehe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...