LE DUE CULTURE SI UNISCONO

LA POESIA DI SINISGALLI

Cari ragazzi di 5^A -5^C -5^G

Cosa ci fa una poesia in una scatola di logaritmi?


E’ l’indagine di vita, che Sinisgalli utilizza per costruire universi immaginari, ma non per questo meno concreti. E’ una ricerca di purezza edenica, fuori dal tempo, anteriore alla storia, la favola dell’infanzia raccontata dall’artista, nei versi di “Vidi le Muse” .
Da quella Terra si parte per avventurarsi nell’esilio del mondo, in cui è affanno l’assenza del divino. Da lì si scivola in contenuti visivi , per immergersi in una tenera comunione con la natura, in uno stile descrittivo ed elegiaco insieme. “Guardo il ballo delle ombre nel solstizio. /C’è nell’aria un indizio/ Di vita nuova, una speranza certa.”
La poesia del pennello impressionista che smaterializza il ricordo, si fonde con la prosastica descrizione di occasioni colte e perdute. E’così che il mito rincorre l’ambizione di conoscere la verità di un complicato esistere.
Somma di realtà e di immaginazione, è questa la poesia di Sinisgalli che “vigila il proprio delirio con il rigore” come dice Contini ed è capace di rappresentare i versi come numeri complessi. “La via s’incurva, sgocciola…Poi è la prima stella che si perde/dietro le palme…tu smuovi / A una a una le sere…”.
La vita è come un logaritmo. Alla base dell’esistenza, in quella Terra d’infanzia, c’è quel lievito che permette alla vita stessa di elevarsi , per ottenere esistenza autentica.

Piera Isgrò

P.S. Preparatevi a lavorare…

Questa voce è stata pubblicata in Generale, Letteratura, M5, M5.1314, Poesia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a LE DUE CULTURE SI UNISCONO

  1. pieraisgro ha detto:

    Si faranno lavori di gruppo-

    • Arrigo Vidotto ha detto:

      Possibile suddivisione per gruppi/argomenti:

      SINISGALLI
      GRUPPI, ARGOMENTI E TEMI DI RICERCA

      1. SINISGALLI E LA POESIA
      a) S. e i Crepuscolari
      b) S. e l’Ermetismo
      c) S. e Ungaretti
      d) Intervista di F. Camon

      2. SINISGALLI E I MASS-MEDIA
      a) S. Art director-pubblicitario (pubblicità famose)
      b) S. e la radio
      c) S. e il cinema (documentari scientifici)
      d) Pubblicità e arte

      3. SINISGALLI E LA FABBRICA (IL CONTESTO STORICO)
      a) La ricostruzione e il boom economico in Italia
      b) L’industria italiana del secondo dopoguerra
      c) Il ruolo dell’Industria di stato – Tecnologia e ricerca
      d) S. e l’industria
      e) Enrico Mattei

      4. SINISGALLI E LA SCIENZA
      a) S. e “I ragazzi di via Panisperna”
      b) S. e il “Furor mathematicus”
      c) La chiocciola e Fibonacci
      d) S. e la “poesia dei numeri”
      e) S. e le “due culture” (le riviste)
      f) S. un “Hub della cultura”

      MATERIALI E INDICAZIONI COMUNI PER INIZIARE
      Biografia (dal sito della fondazione Sinisgalli)
      Sito della Fondazione
      Audio Wikiradio su Sinisgalli
      Rivista Pristem/storia (Bocconi) n. 23/24
      Alcune poesie: “Vidi le muse”, “Campi Elisi”, “La luce era gridata a perdifiato”, “I fanciulli battono le monete rosse”
      ISTRUZIONI: cercare materiali (testi, audio, video, ecc.) in rete

  2. pieraisgro ha detto:

    [audio src="http://www.radio.rai.it/podcast/A42564284.mp3" /]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...